E’ un sogno di molti ragazzi quello di poter guadagnare online con i videogiochi, ma è davvero possibile trasformare una propria passione e lavorare da casa?

Partiamo da un’osservazione in base alla quale possiamo evidenziare un fenomeno degli ultimi anni, gradualmente in crescita, parliamo di quelli utenti iscritti a youtube, che caricano giornalmente video inerenti il mondo del gioco online e dei videogiochi. Alcuni di questi hanno avuto un tale successo che ha consentito loro guadagni costanti di decine di migliaia di euro ogni anno, fino a milioni di euro.

Se guardiamo all’Italia , anche qui possiamo riportare esempi di gamer che attraverso il loro canale youtuber, sono riusciti ad acquisire fama e alti guadagni.

Ci sono poi anche veri e propri giochi prodotti da alcune case produttrici, che stimolano il gioco in cambio di un compenso dato agli iscritti, che oltre a giocare faranno iscrivere i propri amici. Piccole somme per ogni gioco testato, anche se nel tempo i guadagni crescendo potrebbero portare a somme piuttosto interessanti.

Tra i vari siti proposti, troviamo BeRuby. Occorre registrarsi con il proprio indirizzo email e iniziare fin da subito.

I giochi presenti sono inseriti all’interno della voce offerte; cliccando sulla voce “per giocare” si potrà accedere ad una lista di giochi gratis online ai quali potersi iscrivere, per ottenere poi piccole somme in cambio.

Con BeRuby poi, si può guadagnare in diversi modi, organizzando viaggi, visitando siti o con il CashBack; sarà inoltre possibile guadagnare rispondendo a sondaggi, guardando video.

Raggiunta la soglia di un euro potrai richiedere il pagamento, anche se per evitare commissioni conviene raggiungere la somma di 10 euro, per ricevere così i pagamenti senza né commissioni né trattenute.

Suggerendo BeRuby ad amici e conoscenti, assicurando questi guadagni extra pari a circa il 20% di ciò che guadagnano loro, sarà possibile far crescere le somme raggiunte.